Intervista delle ragazze del programma FLY dopo due anni di percorso

Intervista alle ragazze della terza media di Pieve di Livinallongo dal quotidiano la “ Usc dei ladins” – che copre le vallate ladine di Val Badia, Gardena, Ampezzo, Fodom e Val di Fassa – per raccontare le loro impressioni dopo due anni del nostro percorso linguistico con la “Oxford School Dolomiti”. L’obiettivo dei percorsi è trasformare i ragazzi in CITTADINI DEL MONDO ed offrire opportunità di APERTURA LINGUISTICA E MENTALE anche in aree spesso geograficamente isolate come quelle montane.

Occorre menzionare che tutte le studentesse hanno lodevolmente superato con brillanti risultati l’esame internazionale Cambridge lo scorso 29 aprile 📜 Buona lettura, enjoy!❤️😊

Lo scorso 18 marzo presso il corso pomeridiano “FLY” per le scuole medie di Pieve di Livinallongo, organizzato dalla Oxford School of English Dolomiti, vi è stata come ospite speciale la signora Patsy (Patricia) dalla Nuova Zelanda.
Ecco la testimonianza delle studentesse del corso per la terza media: “Al corso di inglese quest’anno, ed anche l’anno scorso, sono venute alcune persone provenienti da altre nazioni e Paesi (America, Nuova Zelanda, Spagna, Francia, Tunisia, Sud Africa, Australia) per raccontarci la loro cultura e le loro tradizioni, come ad esempio Patsy. Questi incontri con queste persone ci piacciono molto e ci divertiamo un sacco ascoltando quello che ci raccontano. Questo corso ci ha aiutato a migliorare la fluidità del nostro inglese parlato, che comunque serve molto, e ci darà la possibilità di sostenere l’esame di certificazione linguistica Cambridge”.
Prosegue Allison: “Penso di essere stata molto fortunata ad avere queste esperienze nuove ed è stato bello scoprire nuove culture oltre che alla mia. Patsy ad esempio ci ha parlato della cultura Maori, ci ha spiegato che in Nuova Zelanda ci sono tre tipi di Kiwi: le persone, l’animale e la frutta. Ci ha anche detto che in Nuova Zelanda (in alcune zone) c’è la neve e le piste da sci!
Di tutto questo mi ha incuriosito il fatto che in Nuova Zelanda nevichi. Dal paesaggio che immaginavo non me lo sarei aspettata! Quest’anno ho deciso di iscrivermi al corso perché volevo approfondire un po’ il mio inglese e in futuro per viaggiare. Questo corso di inglese in questi due anni mi ha lasciato molte esperienze, tra le quali aver incontrato queste persone provenienti da altre Nazioni, ma soprattutto mi ha fatto venire il desiderio di visitare il Mondo, e ne sono davvero grata.